Nasce la terza gamba della coalizione Pdl-Lega
Postato da admin [16/02/2010 19:09]

Con l'intervenuto accordo per il collegamento con la lista del  candidato presidente, Luca Zaia, la formazione della lista Alleanza di Centro-Democrazia Cristiana Veneto, rappresenta la nascita della terza gamba della coalizione imperniata sull'asse Pdl-Lega.

I circoli della nostra Associazione "Insieme", che da mesi richiedevano una forte discontinuità nella formazione delle liste dei candidati nel Pdl, devono amaramente costatare che: non solo si è lasciata libera la strada a riconferme oggettivamente insensate, a consiglieri regionali uscenti con tre, quattro legislatura alle spalle, ma non si sono volute ascoltare la giuste esigenza di ricorrere, in assenza di organi democraticamente eletti, a forme di consultazioni aperte nella formazione delle liste.

Sono mesi e mesi che, sottolineiamo  la situazione insostenibile di una un tradizione politico culturale, quale quella di ispirazione cristiano sociale e dei cattolici democratici, ridotti alla sostanziale irrilevanza nel Pdl del Veneto.

E' nata proprio  da questa esigenza di dare concreta visibilità ad una tradizione politica che è parte essenziale della storia del Veneto dell'ultimo secolo, l'esperienza dei circoli veneti di "Insieme" e lo sviluppo di essa con l'avvio della rete di ALEF, l'associazione dei Liberi e Forti che intende mettere in rete tutte le associazioni, circoli culturali, centri studi, persone fisiche e giuridiche che si rifanno ai valori del popolarismo sturziano e degasperiano, declinati secondo gli orientamenti della "Caritas in veritate" e si riconoscono nei programmi e nell'organizzazione del Partito Popolare Europeo.

Costruire la sezione unitaria del PPE in Italia questo è l'obiettivo strategico della nostra iniziativa.

Ecco perché da tempo facciamo appello agli amici  Formigoni, Giovanardi, Rotondi, Pionati, Pisanu, Scajola, Fitto e a quanti si riconoscono in questa tradizione politica dentro e fuori del Pdl, affinché si superi ogni divisione di tipo personalistico, per proporsi come fattore indispensabile nel confronto politico aperto nel nostro Paese.

Progetto ambizioso, che trova un primo tassello nella nostra realtà regionale nella ricomposizione che sta avvenendo con la formazione della lista Alleanza di Centro -Democrazia Cristiana Veneto, nella quale confluiscono gli amici dell'On Pionati con quelli della DC di Sandri e Pizza e, soprattutto, con molti autorevoli amici che restando coerenti con le decisioni congressuali dell'UDC, non hanno inteso seguire Pierferdinando Casini con i suoi accoliti veneti, Antonio  De Poli e Ugo Bergamo nella sua ondivaga e personalistica strategia.

Una lista, dunque, che si propone di raccogliere i voti di coloro che intendono:

a)     riaffermare il valore di una presenza dei cattolici democratici legittimamente riconosciuta all'interno della coalizione Pdl-Lega;

b)    contrastare la pericolosa deriva a sinistra dell'UDC di Casini e company caratterizzata dalla contraddittoria diversa tattica elettorale a geometria variabile espressione della sola ambizione leaderistica di un capo che sembra aver perso la bussola e ogni riferimento alla sua stessa storia  politica personale;

c)     concorrere con il Pdl e la stessa Lega alla formazione della sezione italiana del PPE. Una Lega nel Veneto che, forte dei crescenti consensi, assumerà  sempre più il carattere di una vera e propria CSU nelle regioni del Nord;

d)    garantire, con la partecipazione al prossimo consiglio  e governo regionale, la presenza di persone impegnate a difendere i valori fondamentali del popolarismo sturziano e degasperiano di cui si riconoscono legittima  espressione.

Ecco perché facciamo appello a tutti coloro che sono uniti da questo comun sentire e condividono la nostra iniziativa ad aiutarci nella fase della raccolta delle firme e a sostenerci nel voto del 28 e 29 Marzo prossimo.

UN VOTO ALL'ALLEANZA DI CENTRO RENDE PIU' FORTE IL CENTRO-DESTRA NEL VENETO

 

 

 
Vota l'articolo:                    Media dei voti:                  Votanti: 0  Commenti: 1
 
Postato da r.grison@alice.it [16/02/2010 19:09]
l'UDC di Casini rimane sempre il partito dei veri cristiani cattolici!
 
Aggiungi un commento
 
Email (*)

Commento



(*) L'indirizzo email è obbligatorio per gli utenti non loggati nel sistema.
L'inserimento del commento comporta l'iscrizione a questo blog ed il commento verrà pubblicato solo una volta accettate le condizioni presenti nell'email di conferma spedita automaticamente dal sistema.


 
Email:
Password:
 
            
Vuoi commentare gli articoli? Inserisci la tua email e richiedi la tua password premendo sul tasto "registrati"
 
 
    
Alcuni movimenti politici e associazioni stanno tentando di ricomporre su basi innovative l'area dei democratici cristiani e dei popolari, Ritieni la cosa positiva?
 
SI
NO
 
       












Partners
 
 
 
 
 


Dir.Resp.: Ettore Bonalberti - Coordinatore Blog: Giorgio Zabeo
Redazione e amministrazione: C.so del Popolo, 29 - 30172 Mestre (Venezia) - tel. e fax 041/978232 - Email: info@insiemeweb.net
©2008 Associazione Insieme - powered by Enforma Solutions - based on en-press engine - Privacy Policy