LA NOTIZIA DEL GIORNO
Postato da admin [14/03/2011 23:50]


(lastampa.it) - «Eroico e un po' matto» il premier Silvio Berlusconi sostiene la riforma della giustizia, convinto di avere finalmente una maggioranza solida per approvarla. Numeri che però non bastano a varare modifiche costituzionali e per questo, pur non risparmiando attacchi ad ex alleati e alla sinistra, Berlusconi chiama al tavolo l'opposizione.

Oggi il presidente della Camera Gianfranco Fini conferma l'intenzione del Terzo Polo di andare a vedere le carte «perchè non è una riforma ad personam» e un'apertura, tra mille critiche, al confronto in Parlamento arriva anche dal leader Pd Pierluigi Bersani. Separazione delle carriere e responsabilità civile dei magistrati sono i punti sui quali il premier insiste per assicurare che la maggioranza «non farà forzature» ma punta ad inserire norme che «sono la regola in tutto il mondo» e che sono degne di «uno Stato di diritto» perchè «i pm sono cittadini come tutti gli altri».

Clicca sui siti sotto riportati e puoi leggere i comunicati stampa sulle dichiarazioni di Fini sulla riforma della giustizia.

http://www3.lastampa.it/politica/sezioni/articolo/lstp/393207/

http://www.tg3.rai.it/dl/tg3/articoli/ContentItem-abb97724-518b-4e40-8608-4493989b0c05.html

http://www.nanopress.it/politica/2011/03/13/berlusconi-afferma-i-pm-sono-cittadini-come-glialtri_P792931.html

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-03-13/fini-apre-riforma-bacchetta-151215.shtml?uuid=AaR9q5FD

http://www.lettera43.it/attualita/10668/fini-in-italia-non-c-e-dittatura-dei-giudici.htm

 


 
Email:
Password:
 
            
Vuoi commentare gli articoli? Inserisci la tua email e richiedi la tua password premendo sul tasto "registrati"
 
 
    
Alcuni movimenti politici e associazioni stanno tentando di ricomporre su basi innovative l'area dei democratici cristiani e dei popolari, Ritieni la cosa positiva?
 
SI
NO
 
       












Partners
 
 
 
 
 


Dir.Resp.: Ettore Bonalberti - Coordinatore Blog: Giorgio Zabeo
Redazione e amministrazione: C.so del Popolo, 29 - 30172 Mestre (Venezia) - tel. e fax 041/978232 - Email: info@insiemeweb.net
©2008 Associazione Insieme - powered by Enforma Solutions - based on en-press engine - Privacy Policy