Citazione di Vasco Rossi
Postato da admin [30/12/2010 23:33]

"La cosa più semplice/ancora più facile/sarebbe quella di non essere mai nati/invece la vita arriva impetuosa/ ed e' un miracolo che ogni giorno si rinnova/Ti prego perdonami se non ho più fede in te/ ti faccio presente che/ e' stato difficile/abituarsi a una vita sola e senza di Te/Ho fatto un patto sai/ con le mie emozioni/le lascio vivere/e loro non mi fanno fuori.

Vasco Rossi

 

Un cantante e poeta che da molti anni e' un idolo di milioni di giovani e non piu' giovani,  così scrive nel testo di una canzona inedita di un prossimo cd, pubblicata sul blog di Satisfiction, periodico di cui  Vasco e' editore. E' un urlo forte di solitudine. Vasco Rossi dichiara che per lui "la vita e' un caso e non un dono. Bisogna accettarne il peso e la responsabilità... e senza bisogno di "potenze superiori", e rispettarla fino a quando rispetta noi". Secondo Vasco Rossi si tratta del Manifesto futuro della nuova umanità!

Questi versi atei e pessimisti, queste frasi perentorie potranno facilmente fare presa sul mondo giovanile che canta le canzoni di Vasco Rossi. Servono spiegazioni adeguate da parte di genitori, educatori, sacerdoti che sappiano presentare l'opposto di una tale concezione nichilista: la concezione della vita, come dono,  frutto della creazione di Dio attraverso un uomo e una donna. Il senso positivo della sofferenza e della solitudine, se condivisa nell'Amore con gli altri. Dispiace che Vasco Rossi che ha cantato bellissime poesie d'amore e di vita, non si sia reso conto che con questo manifesto trascinerà sulle sue convinzioni centinaia di migliaia e migliaia di giovani che sono suoi  fans e che saranno stati manipolati da questa grande operazione di marketing per vendere decine di migliaia di cd,  che non ha tenuto conto delle deleterie conseguenze sui "consumatori" in assenza di un confronto e approfondimento culturale.

Antonino Giannone

 

(Da Wikipedia, l'enciclopedia libera) - Vasco Rossi, anche noto come Vasco o con l'appellativo Il Blasco[4] (Zocca, 7 febbraio 1952), è un cantautore italiano.

Autodefinitosi provoca(u)tore,[5] nella sua carriera pluridecennale ha pubblicato 24 album (di cui 15 in studio, 7 live e 2 raccolte ufficiali) e composto complessivamente più di 140 canzoni, nonché numerosi testi e musiche per altri interpreti. Con decine di milioni di copie vendute è uno dei cantautori italiani di maggior successo e fama.

Negli anni ottanta, per via dello stile di vita sregolato caratterizzato da droga, alcool, sigarette, donne e continui tour frenetici, ricevette notevoli critiche da parte dei mass media. Tuttavia ciò, non fece altro che amplificare il suo successo, consacrandolo come l'unica rockstar italiana.[6]

 

 

 


 
Email:
Password:
 
            
Vuoi commentare gli articoli? Inserisci la tua email e richiedi la tua password premendo sul tasto "registrati"
 
 
    
Alcuni movimenti politici e associazioni stanno tentando di ricomporre su basi innovative l'area dei democratici cristiani e dei popolari, Ritieni la cosa positiva?
 
SI
NO
 
       












Partners
 
 
 
 
 


Dir.Resp.: Ettore Bonalberti - Coordinatore Blog: Giorgio Zabeo
Redazione e amministrazione: C.so del Popolo, 29 - 30172 Mestre (Venezia) - tel. e fax 041/978232 - Email: info@insiemeweb.net
©2008 Associazione Insieme - powered by Enforma Solutions - based on en-press engine - Privacy Policy