Questa è democrazia, come la intende qualcuno: Ghe pense mi !!
Postato da admin [03/11/2010 23:04]

Come redazione del BLOG INSIME, abbiamo ritenuto pungolante pubblicare la nota, che ci è pervenuta dal un cittadino, sul tan tan di questi giorni: Ruby - Berlusconi.  Il testo è il seguente:

 

Condivido con voi questi pensieri, che vogliono solo essere riflessioni a caldo, pensieri ad alta voce.


Tutte le vicende del premier di questi giorni, l'ossessione dei giornali sulla vicenda di ruby o come diavolo si chiama, le proteste, gli anatemi, le reprimende.
E poi Sara Scazzi, le telecamere dovunque, sino all'acqua di questi giorni.

Tutto fa pensare ad un attenzione al reale che non c'è. Sempre più tutto e tutti sono tesi ad un individualismo senza pari.


Berlusconi certo non è un esempio; ma non lo sono nemmeno coloro che vi si scagliano contro. Lui si pone come un uomo cui piacciono le donne, pubblicamente esprime il concetto e francamente chi può dargli torto. Ma aldilà di questo, delle frasi ebeti, del "farla fuori dal vaso", è interessante vedere il dibattito che si genera in seguito alle dichiarazioni: chi dice che è un esempio, e sbaglia; chi ne vuole la testa; chi invece invoca un sistema legislativo che tenga in assoluta considerazione le coppie di fatto, le coppie gay e che ne giustifica l'introduzione con il fatto che il premier "è simbolo" di questo, pur sostenendo la famiglia, le coppie etero, etcc.: questione di coerenza insomma. Chi invoca un intervento della Chiesa Cattolica: interessante la dinamica: tutti pretendono che qualcuno faccia, dica, giustifichi o reprima.

La Chiesa Cattolica non da evidentemente giudizi sugli uomini, che se la vedranno con Dio, ma sui punti del reale non discutibili. Il metodo degli uomini, dei politici, del comune cittadino tuttavia resta quello di una non responsabilità, innanzitutto su di sé. E' stato proprio spostato il baricentro del reale. 


Interessante quello che noi possiamo fare, con tutte le nostre iniziative, ma resta la questione di ognuno: ritengo infatti che alcuna iniziativa possa partire da noi, sia pure il sito, rete italia e convegni se noi ci siamo, se non percepiamo la ferita.


Condivido con voi questo, a partire dal contraccolpo nato dalla lettura del giornale di oggi, scusatemi.


Posso essere dunque un po' sentimentale, povero, ma sono ancora vivo.

Bunga  bunga a tutti.


Andrea Gabbani

 


 
Email:
Password:
 
            
Vuoi commentare gli articoli? Inserisci la tua email e richiedi la tua password premendo sul tasto "registrati"
 
 
    
Alcuni movimenti politici e associazioni stanno tentando di ricomporre su basi innovative l'area dei democratici cristiani e dei popolari, Ritieni la cosa positiva?
 
SI
NO
 
       












Partners
 
 
 
 
 


Dir.Resp.: Ettore Bonalberti - Coordinatore Blog: Giorgio Zabeo
Redazione e amministrazione: C.so del Popolo, 29 - 30172 Mestre (Venezia) - tel. e fax 041/978232 - Email: info@insiemeweb.net
©2008 Associazione Insieme - powered by Enforma Solutions - based on en-press engine - Privacy Policy