Una prima interpretazione al voto della Germania
Postato da admin [25/09/2017 20:53]


Una prima interpretazione e commento al voto della Germania redatta dagli amici di multicentro. multicentrorisarcimenti@gmail.com



La stampa controllata definisce ultra-nazionalisti coloro che hanno conquistato voti in Germania. 

In  realtà guardando il loro programma vogliono la nazionalizzazione delle banche commerciali tedesche in modo che la Bundesbank ritorni ad essere pubblica e vogliono che venga reintrodotta la separazione bancaria in modo che le banche , Commerzbank, Deutsche Bank,... ritornino a fare le banche in favore di famiglie, imprese ed enti  locali  tedeschi e non le entità controllate da fondi speculatori internazionali.

 

 Non sono ultra , sono semplicemente "statisti" , come erano  statisti Craxi, Moro, Lincoln, Kennedy,...e come erano statisti i Magistrati Falcone e Borsellino. 

 

Qualcuno li definirebbe con un termine moderno POPULISTI, perche chi rappresenta e difende lo Stato ed i suoi cittadini , chi difende la classe media è oggi chiamato dalla stampa controllata POPULISTA.

 

La classe media costituiva prima del 1992/93 circa l'80% della popolazione complessiva di Italia, Francia, Spagna, Grecia, Regno Unito, Germania ed USA. Dopo quattro crolli di borsa dal 1992 provocati nel 1994, 2001, 2008, 2016 con vendite allo scoperto da queste entità finanziarie,   le rispettive classi medie sono diventate sempre più povere avvicinandosi sempre più alla soglia di povertà o varcandola. 

 

I PIL mondiali crescono, perche è cresciuta dal 1992/93 la produzione di petrolio, di armi , di oppio, del gioco d'azzardo  e di cavi sottomarini effettuata in paesi in cui il costo del lavoro è stato tenuto da questi fondi speculatori con la forza sotto gli 80 dollari al mese,   ma queste entità finanziarie oltre ad essere proprietarie di tutte queste industrie, controllano anche dal 1992/93,   la rete di cavi sottomarini intranet/internet di Italia, Francia, Spagna, Grecia, Regno Unito, Germania ed USA e controllano pertanto il flusso di denaro sottraendolo a tali  Stati che cosi non riescono a  tassarle:, nulla è rimasto agli Stati di questa pseudo opinabile ricchezza prodotta a livello mondiale dal 1992/93.

 Pertanto è ovvio che le rispettive classi medie,- colpite da tassazione crescente in quanto tali Stati sempre piu indebitati con derivati dal 1992/93 hanno dovuto pagare sempre maggiori interessi a queste entità finanziarie, addebitandoli ai propri cittadini con la tassazione, -siano diventate sempre più povere. 

 E' ovvio che le rispettive classi medie abbiano sempre più perso il lavoro, non essendo piu competitive  con un costo del lavoro a 80 euro al mese dove il lavoro è stato delocalizzato (Bielorussia, Vietnam, Corea del Sud, Birmania,..) da queste entità finanziarie. 

Le  classi medie  sono diventate dal 1992/93  sempre più precarie cosi in Germania, come in Italia, come in Spagna, come in Grecia, come in Francia come nel Regno Unito , come negli USA, esattamente tutto come quanto già accaduto purtroppo nel 1920-1929 negli stessi identici Stati,  quando queste entità finanziarie purtroppo ancora vi imperarono assumendo il controllo della   

rispettiva banca centrale. 

Quando  il controllo della banca centrale è pubblico, come lo fu in Italia dal 1936 al 1991 guadagnano lo Stato ed i suoi cittadini,  quando invece diviene  privato,  guadagnano ovviamente questi pochissimi  privati ed i loro pochi adepti.



Ogni possibile reato sopra ascritto e descritto è sempre inteso come ipotizzato rimettendo all'illustrissima S.V. la verifica della certezza dello stesso a la sua richiesta punizione.



 

 


 
Email:
Password:
 
            
Vuoi commentare gli articoli? Inserisci la tua email e richiedi la tua password premendo sul tasto "registrati"
 
 
    
Alcuni movimenti politici e associazioni stanno tentando di ricomporre su basi innovative l'area dei democratici cristiani e dei popolari, Ritieni la cosa positiva?
 
SI
NO
 
       












Partners
 
 
 
 
 


Dir.Resp.: Ettore Bonalberti - Coordinatore Blog: Giorgio Zabeo
Redazione e amministrazione: C.so del Popolo, 29 - 30172 Mestre (Venezia) - tel. e fax 041/978232 - Email: info@insiemeweb.net
©2008 Associazione Insieme - powered by Enforma Solutions - based on en-press engine - Privacy Policy